Catalogo

Catalogo


Un impiego per ciascuno
Ognuno al suo lavoro. Dentro la crisi, oltre la crisi

A cura di:
Gruppo di studenti di economia delle Università Bocconi e Cattolica di Milano, giornalisti Enrico Castelli e Gianluig Da Rold, Giorgio Vittadini e della Fondazione per la Sussidiarietà.


In collaborazione con Tg1, Paolo Cevoli, Guido Clericetti, il Club CdO Libera
Impresa e Sentieri del Cinema.

Tutti ne siamo stati toccati, ma pochi hanno davvero capito cosa sia successo. Improvvisamente si è parlato di mutui subprime, di derivati, di hedge funde; sembravano qualcosa di molto lontano, come di solito è la finanza. Poi le principali banche americane hanno iniziato ad andare in crisi e, tutto sommato, anche questo poteva interessarci poco. Ma dopo qualche tempo, le banche italiane hanno erogato sempre meno credito, alcune imprese hanno dovuto chiudere, la disoccupazione è aumentata. Cosa ha scatenato tutto questo? Come mai gente che faceva il tondino di ferro, le sedie o lavorava nel settore delle scarpe, si è trovata a essere sempre più in crisi e a non arrivare alla fine del mese, nonostante la qualità dei suoi prodotti? Come mai la finanza, strumento fondamentale a sostegno dell’economia reale, si è rivelata una catastrofe simile allo tsunami? Cosa è successo quando, in un processo iniziato da tempo, di cui questa crisi è solo l’ultimo drammatico epilogo, le dinamiche economiche hanno rinunciato a mettere al centro le singole persone? La domanda che ci si pone è se un’economia dell’uomo e per l’uomo non debba solo tener conto dei desideri, delle aspirazioni, della creatività, ma anche valorizzare l’esigenza e la capacità di creare legami e realizzare il bene comune. È quindi una diversa concezione del lavoro il punto centrale da cui ripartire. Molti esempi virtuosi in questa direzione sono già in atto. La mostra vuole dare testimonianza anche di questo.

Anno di presentazione
Questa mostra è stata realizzata in occasione della manifestazione “Meeting per l’Amicizia fra i popoli”, anno 2010

Anteprima Pannelli