Catalogo

Richiedi informazioni

Scheda Tecnica

Pannelli

Video

Catalogo


Enjoy the game
Quando lo sport muove la storia

A cura di Mattia Fenili, Lorenzo M. Fenili, Andrea Bolchini
Coordinamento di Giovanni Gazzoli
Con il Patrocinio del CONI



Non è solo un gioco. Per l’uomo di ogni tempo ed età lo sport è sempre stato molto di più che una semplice attività fisica, molto di più di uno svago, ma soprattutto molto di più di un divertimento vuoto e senza significato. Scrive Giovanni Paolo II : “Grande importanza assume oggi la pratica sportiva, perché può favorire l’affermarsi nei giovani di valori importanti quali la lealtà, la perseveranza, l'amicizia, la condivisione, la solidarietà. E proprio per tale motivo, in questi ultimi anni essa è andata sempre più sviluppandosi come uno dei fenomeni tipici della modernità, quasi un "segno dei tempi" capace di interpretare nuove esigenze e nuove attese dell'umanità. Lo sport si è diffuso in ogni angolo del mondo, superando diversità di culture e di nazioni” (Giubileo degli sportivi, 2000).
Cosa, dunque, rende lo sport un fenomeno culturale che è “segno dei nostri tempi”?
Cosa lo rende un collante educativo in grado di far maturare il gusto per la bellezza? Ma soprattutto, cosa c’entra con la felicità?